Circuito Cinema - Sala Truffaut

Rassegne - KINO CLUB

21/10/2015 - 21.15
Prima visione

Partisan


(Australia 2015) di Ariel Kleiman 98’

Il film racconta una socializzazione primaria alternativa; quella in cui crede Gregori (Vincent Cassel), maligno e carismatico creatore di una comunità per figli senza padri, dove lui rappresenta l’unica figura maschile di riferimento, intenta a governare le menti dei più giovani e a separarli dalla cattiveria del mondo eterno.

22/10/2015 - 21.15
Prima visione

The Greasy Hands Preacers


(Usa 2014) di Clément Beauvais e Arthur de Kersauson 90’

Chi ha mai detto che una motocicletta non può essere un pezzo d’arte? Il documentario parte da questa premessa, descrivendo, in cinque capitoli, la storia e la fede che anima alcuni dei più famosi customizzatori, veri artisti e predicatori

28/10/2015 - 21.15

I ponti di Sarajevo

(Les ponts de Sarajevo )
( Francia/Italia/Svizzera/Bulgaria/Germania/Portogallo/Bosnia Herzegovina 2014) di di Aida Begic, Leonardo Di Costanzo, Jean-Luc Godard, Isild Le Besco, Cristi Puiu, Vincenzo Marra, Teresa Villaverde, Sergei Loznitsa, Marc Recha, Kamen.Kalev, Ursula Meier, Vladimir Perisic, Angela Schanelec 114’

A cent’anni dallo scoppio della Grande Guerra, nel luogo in cui tutto ebbe inizio, nella Sarajevo dell’omicidio dell’arciduca Francesco Ferdinando il 28 giugno 1914, nel 2014 il critico francese Jean-Michel Frodon ha avuto l’idea di riunire tredici registi europei per riflettere sul ruolo tragico avuto da Sarajevo nella storia del Novecento, dal conflitto mondiale all’assedio del 1992.

29/10/2015 - 21.15
Prima visione

Eden


(Francia ) di 2014) di Mia Hansen-Løve 131’

La storia di Paul, l’ascesa e la caduta della sua carriera da dj, l’aprirsi e il chiudersi dei suoi orizzonti. Il suo futuro possibile, passato di moda con il tramonto dell’era che, dal buio dell’incipit, abbiamo sentito albeggiare.

05/11/2015 - 21.15
Prima visione

Via dalla pazza folla

(Far from the Madding Crowd)
(Usa/Gran Bretagna 2015) di Thomas Vinterberg 119’

Nell’adattare il celebre romanzo di Thomas Hardy (1874), Vinterberg ci fornisce un’altra prova del suo intelligente eclettismo.

06/11/2015 - 21.15
Prima visione

The Wolfpack


(Usa 2015) di Crystal Moselle 80’

La vita dei sei fratelli Angulo trascorre apparentemente con serenità. In realtà sono bloccati in un appartamento del Lower East Side di Manhattan. Tutti loro non conoscono il mondo esterno se non tramite i film che guardano in modo ossessivo.

20/11/2015 - 21.15
Prima visione

The Visit - Un incontro ravvicinato

(The Visit)
(Danimarca/Finlandia 2015) di Michael Madsen 90’

Gli alieni ci guardano? Ci ascoltano? E che idea si sono fatti di noi? Nel film Madsen ci racconta cosa succederà quando queste domande avranno una risposta ovvero quando Loro verranno a trovarci.

27/11/2015 - 20.30

Cattedrali della cultura

(Cathedrals of Culture)
(Germania 2014) di Wim Wenders, Michael Glawogger, Michael Madsen, Robert Redford, Margareth Olin, Karim Ainouz 180’

Sei registi raccontano altrettanti luoghi celebri della cultura, a partire da un progetto di Wim Wenders. Lo stesso Wenders dedica il suo segmento alla Filarmonica di Berlino, mentre Robert Redford si esercita sul Salk Institute.

03/12/2015 - 21.15
Prima visione

Quando dal cielo...

(Wenn Aus dem Himmel…)
(Italia 2015) di Fabrizio Ferraro 93’

In un auditorium vuoto e quasi al buio, Paolo Fresu e il bandeonista/pianista Daniele Di Bonaventura suonano e improvvisano sotto lo sguardo di Manfred icher, patron dell’etichetta discografica Ecm.

11/12/2015 - 21.15
Prima visione

Banksy Does New York


(Usa 2014) di Chris Moukarbel 79’

Ridefinire il concetto di immaginario e d’identità (sempre mutevole) della città più raccontata del mondo potrebbe essere un modo per sintetizzare questo film, documentario sui trentuno giorni dell’ottobre 2013 in cui l’artista di strada senza volto più famoso del pianeta rappresentò i quartieri della megalopoli americana attraverso una serie di opere, graffiti, provocazioni.

17/12/2015 - 21.15
Prima visione

Wild Style


(Usa 1983/2015) di Charlie Ahearn 82’

Raymond è un ragazzo del Bronx: di giorno tira a campare, di notte dipinge muri e carrozze della metropolitana firmandosi Zoro. I graffiti si fanno solo così, secondo lui: al buio e con l’orecchio teso alle sirene della polizia.

18/12/2015 - 21.15

A Blast


(Grecia/Germania/Olanda/Italia 2014) di Syllas Tzoumerkas 83’

Maria ama il marito, marinaio macho dalla sessualità fluida, non sopporta le sue lontananze, non crede del tutto all’invalidità della madre, ha con la sorella un rapporto conflittuale, ama i figli ma ogni tanto lancia loro occhiatacce che neanche Medea…