Circuito Cinema - Sala Truffaut

Rassegne - Spazio aperto

01/01/2014 - 18.30
Prima visione

Molière in bicicletta

(Alceste à bicyclette)
( Francia 2013) di Philippe Le Guay 104’

Attore di successo televisivo visita l’Ile de Re, isola nell’Atlantico a 3 Km dalla costa francese: è lì per convincere un illustre collega in esilio – dal teatro e dalle ipocrisie dell’ambiente – a portare in scena “Il misantropo” di Molière.

03/01/2014 - 21.15
Prima visione

Molière in bicicletta

(Alceste à bicyclette)
(Francia 2013) di Philippe Le Guay 104’

Attore di successo televisivo visita l’Ile de Re, isola nell’Atlantico a 3 Km dalla costa francese: è lì per convincere un illustre collega in esilio – dal teatro e dalle ipocrisie dell’ambiente – a portare in scena “Il misantropo” di Molière.

11/01/2014 - 21.15
Prima visione

Molière in bicicletta

(Alceste à bicyclette)
( Francia 2013) di Philippe Le Guay 104’

Attore di successo televisivo visita l’Ile de Re, isola nell’Atlantico a 3 Km dalla costa francese: è lì per convincere un illustre collega in esilio – dal teatro e dalle ipocrisie dell’ambiente – a portare in scena “Il misantropo” di Molière.

18/01/2014 - 21.15

La mafia uccide solo d'estate


(Italia 2013) di Pif 90’

Arturo nasce a Palermo negli anni ’70, concepito durante uno scontro a fuoco di stampo mafioso che disperde gli spermatozoi concorrenti all’ovulo cartoon esco: vi invitiamo a proseguire con la visione, perché le ingenuità del Pif neo-regista si riscattano in un inedito incontro di romanticismo poetico e coscienza civile.

25/01/2014 - 21.15

La mafia uccide solo d'estate


(Italia 2013) di Pif 90’

Arturo nasce a Palermo negli anni ’70, concepito durante uno scontro a fuoco di stampo mafioso che disperde gli spermatozoi concorrenti all’ovulo cartoon esco: vi invitiamo a proseguire con la visione, perché le ingenuità del Pif neo-regista si riscattano in un inedito incontro di romanticismo poetico e coscienza civile.

01/02/2014 - 21.15

Philomena


(Gran Bretagna 2013) di Stephen Frears 98'

Quando è rimasta incinta, ancora adolescente nell'Irlanda del 1952, Philomena Lee è stata mandata nel convento di Roscrea per essere rieducata al pari di tutte le donne come lei considerate perdute.

08/02/2014 - 21.15

Nebraska


(Usa 2013) di Alexander Payne 115'

“Crede a quello che le persone gli dicono”. È l’epitaffio rivolto nel film a Woody, anziano con i capelli arruffati, vestito da barbone, l’aria suonata, forse un po’ di Alzheimer, in testa, alla fine, un ironico berrettino con la scritta derisoria “Prize Winner”…

22/02/2014 - 21.15

Dallas Buyers Club


(Usa 2013) di Jean-Marc Vallée 117'

1986, l’Aids inizia a  contaminare senza sosta. Nessuna cura è certa, niente speranze per gli infetti. Le aziende farmaceutiche sintetizzano l’Azt, potenzialmente risolutivo (in realtà letale). Iniziano a testarlo, ma per un anno somministreranno ai pazienti Azt o placebo casualmente, per mettere alla prova l’effettivo potere del medicinale.

23/02/2014 - 20.30

Dallas Buyers Club


(Usa 2013) di Jean-Marc Vallée 117'

1986, l’Aids inizia a  contaminare senza sosta. Nessuna cura è certa, niente speranze per gli infetti. Le aziende farmaceutiche sintetizzano l’Azt, potenzialmente risolutivo (in realtà letale). Iniziano a testarlo, ma per un anno somministreranno ai pazienti Azt o placebo casualmente, per mettere alla prova l’effettivo potere del medicinale.

01/03/2014 - 21.15

Dallas Buyers Club


(Usa 2013) di Jean-Marc Vallée 117'

1986, l’Aids inizia a  contaminare senza sosta. Nessuna cura è certa, niente speranze per gli infetti. Le aziende farmaceutiche sintetizzano l’Azt, potenzialmente risolutivo (in realtà letale). Iniziano a testarlo, ma per un anno somministreranno ai pazienti Azt o placebo casualmente, per mettere alla prova l’effettivo potere del medicinale.

02/03/2014 - 20.30

Dallas Buyers Club


(Usa 2013) di Jean-Marc Vallée 117'

1986, l’Aids inizia a  contaminare senza sosta. Nessuna cura è certa, niente speranze per gli infetti. Le aziende farmaceutiche sintetizzano l’Azt, potenzialmente risolutivo (in realtà letale). Iniziano a testarlo, ma per un anno somministreranno ai pazienti Azt o placebo casualmente, per mettere alla prova l’effettivo potere del medicinale.

08/03/2014 - 21.15

Dallas Buyers Club


(Usa 2013) di Jean-Marc Vallée 117'

1986, l’Aids inizia a  contaminare senza sosta. Nessuna cura è certa, niente speranze per gli infetti. Le aziende farmaceutiche sintetizzano l’Azt, potenzialmente risolutivo (in realtà letale). Iniziano a testarlo, ma per un anno somministreranno ai pazienti Azt o placebo casualmente, per mettere alla prova l’effettivo potere del medicinale.

09/03/2014 - 20.30

Dallas Buyers Club


(Usa 2013) di Jean-Marc Vallée 117'

1986, l’Aids inizia a  contaminare senza sosta. Nessuna cura è certa, niente speranze per gli infetti. Le aziende farmaceutiche sintetizzano l’Azt, potenzialmente risolutivo (in realtà letale). Iniziano a testarlo, ma per un anno somministreranno ai pazienti Azt o placebo casualmente, per mettere alla prova l’effettivo potere del medicinale.

15/03/2014 - 21.15
Prima visione

Prossima Fermata - Fruitvale Station

(Fruitvale Station)
(USA 2013) di Ryan Coogler 85'

Durante la notte del 31 dicembre 2008, le strade di Oscar Grant (Michael B. Jordan), ventiduenne di Oakland nell'area della baia della California, incrociano quelle di amici, nemici, familiari e sconosciuti.

16/03/2014 - 20.15
Prima visione

Prossima Fermata - Fruitvale Station

(Fruitvale Station)
(USA 2013) di Ryan Coogler 85'

Durante la notte del 31 dicembre 2008, le strade di Oscar Grant (Michael B. Jordan), ventiduenne di Oakland nell'area della baia della California, incrociano quelle di amici, nemici, familiari e sconosciuti.