Circuito Cinema - Sala Truffaut

Gennaio - Marzo 2013

Prima visione
27/12/2012 - 21:15
28/12/2012 - 21:15

La bicicletta verde

(Wadjda)
(Germania/Arabia Saudita 2012) di Haifaa Al Mansour - 98'

Wadjda è una ragazzina di 10 anni che vive in un sobborgo di Ryadh, la capitale dell’Arabia Saudita. Pur vivendo in un mondo conservatore, Wadjda adora divertirsi, è intraprendente e si spinge sempre un po’ più in là nel cercare di farla franca.

Prima visione
29/12/2012 - 20:30 / 22:30
30/12/2012 - 18:30 / 20:30

La bicicletta verde

(Wadjda)
(Germania/Arabia Saudita 2012) di Haifaa Al Mansour - 98'

Wadjda è una ragazzina di 10 anni che vive in un sobborgo di Ryadh, la capitale dell’Arabia Saudita. Pur vivendo in un mondo conservatore, Wadjda adora divertirsi, è intraprendente e si spinge sempre un po’ più in là nel cercare di farla franca.

Prima visione
01/01/2013 - 20:30
02/01/2013 - 20:30

L'innocenza di Clara


(Italia 2012) di Toni D’Angelo - 82'

Cresciuti in Lunigiana, Maurizio e Giovanni sono amici nella vita e nella caccia, che praticano con passione. Imprenditore e scultore, condividono il marmo e un quotidiano tranquillo interrotto da Clara, una giovane donna che innamora Maurizio. Giovanni, sposato e annoiato, scolpisce madonne e desidera Clara, che sposa Maurizio ed è amante di Mauro, un cantautore locale. Tra una battuta di caccia e un bicchiere di vino, arriva l’inverno che congela la campagna ma accende i cuori, avviando passioni e ossessioni.

 

Prima visione
03/01/2013 - 18:30
04/01/2013 - 18:30

Ernest & Célestine

(Ernest et Célestine)
(Francia 2012) di Stephane Aubier, Vincent Patar, Benjamin Renner - 79'

Nel mondo degli orsi è impossibile fare amicizia con un topolino. La diffidenza è ai massimi livelli. Peraltro nel mondo sotterraneo dei topi l’orso rappresenta il peggiore dei pericoli che si possano incontrare. Inoltre il futuro dei più piccoli è già segnato. Dovranno tutti accedere alla professione più necessaria: il dentista. La giovane Célestine, un’orfana con il desiderio di diventare pittrice, sfugge al mondo opprimente dei topi e incontra l’orso Ernest, clown e musicista.

Prima visione
03/01/2013 - 20:30
04/01/2013 - 20:30

L'innocenza di Clara


(Italia 2012) di Toni D’Angelo - 82'

Cresciuti in Lunigiana, Maurizio e Giovanni sono amici nella vita e nella caccia, che praticano con passione. Imprenditore e scultore, condividono il marmo e un quotidiano tranquillo interrotto da Clara, una giovane donna che innamora Maurizio. Giovanni, sposato e annoiato, scolpisce madonne e desidera Clara, che sposa Maurizio ed è amante di Mauro, un cantautore locale. Tra una battuta di caccia e un bicchiere di vino, arriva l’inverno che congela la campagna ma accende i cuori, avviando passioni e ossessioni.

 

Prima visione
05/01/2013 - 18:30
06/01/2013 - 16:30 / 18:30

Ernest & Célestine

(Ernest et Célestine)
(Francia 2012) di Stephane Aubier, Vincent Patar, Benjamin Renner - 79'

Nel mondo degli orsi è impossibile fare amicizia con un topolino. La diffidenza è ai massimi livelli. Peraltro nel mondo sotterraneo dei topi l’orso rappresenta il peggiore dei pericoli che si possano incontrare. Inoltre il futuro dei più piccoli è già segnato. Dovranno tutti accedere alla professione più necessaria: il dentista. La giovane Célestine, un’orfana con il desiderio di diventare pittrice, sfugge al mondo opprimente dei topi e incontra l’orso Ernest, clown e musicista.

Prima visione
05/01/2013 - 20:30 / 22:30
06/01/2013 - 20:30

L'innocenza di Clara


(Italia 2012) di Toni D’Angelo - 82'

Cresciuti in Lunigiana, Maurizio e Giovanni sono amici nella vita e nella caccia, che praticano con passione. Imprenditore e scultore, condividono il marmo e un quotidiano tranquillo interrotto da Clara, una giovane donna che innamora Maurizio. Giovanni, sposato e annoiato, scolpisce madonne e desidera Clara, che sposa Maurizio ed è amante di Mauro, un cantautore locale. Tra una battuta di caccia e un bicchiere di vino, arriva l’inverno che congela la campagna ma accende i cuori, avviando passioni e ossessioni.

 

09/01/2013 - 21:15

Valley of Saints


(India 2012) di Musa Syeed - 82’

Film d’esordio. Un dramma delicato giocato sulle relazioni tra tre ventenni. La vicenda si svolge in Kashmir, a Srinagar, sulle rive del lago Dal. 

10/01/2013 - 21:15

The Story of Film (puntate 1 e 2)

(The Story of Film: An Odissey)
(Gran Bretagna 2012) di Mark Cousins - 120'

Nell’anno in cui agli Oscar trionfa The Artist, un film che riannoda al contrario la Storia del Cinema, ecco un meraviglioso monopoli sul cinema.

11/01/2013 - 21:15

Tutti per uno

(A Hard Day’s Night)
(Gran Bretagna 1963) di Richard Lester - 85'

Con i fans perennemente alle calcagna, i Beatles, impegnati per uno show televisivo, disertano le prove e ne combinano di tutti i colori. 

Prima visione
12/01/2013 - 18:30
13/01/2013 - 16:30 / 18:30

Ernest & Célestine

(Ernest et Célestine)
(Francia 2012) di Stephane Aubier, Vincent Patar, Benjamin Renner - 79'

Nel mondo degli orsi è impossibile fare amicizia con un topolino. La diffidenza è ai massimi livelli. Peraltro nel mondo sotterraneo dei topi l’orso rappresenta il peggiore dei pericoli che si possano incontrare. Inoltre il futuro dei più piccoli è già segnato. Dovranno tutti accedere alla professione più necessaria: il dentista. La giovane Célestine, un’orfana con il desiderio di diventare pittrice, sfugge al mondo opprimente dei topi e incontra l’orso Ernest, clown e musicista.

Prima visione
12/01/2013 - 20:30 / 22:30
13/01/2013 - 20:30

La bicicletta verde

(Wadjda)
(Germania/Arabia Saudita 2012) di Haifaa Al Mansour - 98'

Wadjda è una ragazzina di 10 anni che vive in un sobborgo di Ryadh, la capitale dell’Arabia Saudita. Pur vivendo in un mondo conservatore, Wadjda adora divertirsi..

Prima visione
16/01/2013 - 21.15

Sharqiya


(Israele 2011) di Ami Livne - 85'

Film d’esordio. Un ritratto minimalista, semplice, ma molto significativo, di giovani che difendono la loro identità.

Prima visione
17/01/2013 - 21.15

The Story of Film (puntate 3 e 4)

(The Story of Film: An Odissey)
(Gran Bretagna 2011) di Mark Cousins - 120'

Cura antidepressiva sicura, l’Odissea nello spazio cinematografico di Cousins è un viaggio fantastico di 900 minuti privo di ogni luogo comune o banalità.

18/01/2013 - 21.15

Stop Making Sense


(USA 1984) di Jonathan Demme - 99'

Pochissimi artifici (una giacca gigante, pannelli con scritte) e una messinscena essenziale senza essere poveristica: Demme racconta un concerto dei Talking Heads del periodo funky (David Byrne, Tina Weymouth, Jerry Harrison e Chris Frantz più i neri Alex Weir, Bernie Worrell, Steve Scales, Lynn Mabry, Edna Holt) come se fosse una storia, non tratta i musicisti da divi ma si diverte con loro. Uno dei più intelligenti film rock mai realizzati, antidoto al kitsch e all’estetica del incretinimento).

19/01/2013 - 20.30 / 22.30
20/01/2013 - 18.30 / 20.30

La scoperta dell'alba


(Italia 2012) di Susanna Nicchiarelli - 92'

Roma, 1981: il Professor Marco Tessandori viene ucciso con sette colpi di rivoltella da due brigatisti, nel cortile dell’università e sotto gli occhi di tutti. Muore tra le braccia di Lucio Astengo, suo amico e collega. Poche settimane dopo, Lucio Astengo scompare nel nulla.

23/01/2013 - 21.15

The Other Bank

(Gagma napiri)
(Georgia 2009) di George Ovashvili - 90'

Un dramma adolescenziale malinconico, ma non retorico, né imparziale. Segue, con toccante realismo, il percorso di Tedo, un dodicenne povero, che vive con la madre appena trentenne in una baraccopoli alla periferia di Tbilisi.

Prima visione
24/01/2013 - 21.15

The Story of Film (puntate 5 e 6)

(The Story of Film: An Odissey)
(Gran Bretagna 2011) di Mark Cousins - 120'

Nell’anno in cui agli Oscar trionfa The Artist, un film che riannoda al contrario la Storia del Cinema, ecco un meraviglioso monopoli sul cinema.

25/01/2013 - 21.15

Radio On


(Gran Bretagna/ Germania Ovest 1979) di Chris Petit - 102'

Road movie minimalista prodotto da Wim Wenders. 

26/01/2013 - 21.15
27/01/2013 - 17.30 / 20.00

The Master


(USA 2012) di Paul Thomas Anderson - 138'

Anni Cinquanta. Freddie Quell vive sulla propria pelle le conseguenze del secondo conflitto mondiale, vagabondando senza alcuna certezza o valori. Si imbatte un giorno in Lancaster Dodd, veterano di guerra e leader di un gruppo pseudo-religioso. Freddie ne diventa uno degli adepti subendo il fascino della figura di Lancaster, divenuto per lui uno spirito guida.

30/01/2013 - 21.15

Le Repenti

(El Taaib)
(Algeria 2012) di Merzak Allouache - 87'

Un film secco, lucido ed emozionante, costruito con la tecnica della rivelazione progressiva dei fatti.

Prima visione
31/01/2013 - 21.15

The Story of Film (puntate 7 e 8)

(The Story of Film: An Odissey)
(Gran Bretagna 2011) di Mark Cousins - 120'

Nell’anno in cui agli Oscar trionfa The Artist, un film che riannoda al contrario la Storia del Cinema, ecco un meraviglioso monopoli sul cinema.

01/02/2013 - 21.15

Home of the brave


(USA 1986) di Laurie Anderson - 91'

Film-concerto  della grande performer che riprende lo spettacolo “Mister Heartbreak” realizzato nel 1984  e che è colorato come una stampa giapponese e pieno di bizzarrie surrealiste. Musicisti di prim’ordine.

02/02/2013 - 20.45 / 22.30
03/02/2013 - 18.45 / 20.30

A Royal Weekend

(Hyde Park on Hudson)
(Gran Bretagna 2012) di Roger Michell - 92'

Giugno 1939, il presidente americano Roosevelt e la moglie Eleanor ospitano nella loro residenza di Hyde Park la regina Elisabetta e il marito Giorgio VI, i primi regnanti d'Inghilterra in visita ufficiale negli Stati Uniti e alla ricerca di un alleato forte per scendere in guerra contro la Germania nazista. 

06/02/2013 - 21.15

La Jubilada


(Cile 2011) di Jairo Boisier Olave - 83'

Dopo un periodo di tempo in cui ha vissuto a Santiago e ha lavorato come attrice di film porno, la trentenne Fabiola fa ritorno al paese natale sulle Ande.

Prima visione
07/02/2013 - 21.15

The Story of Film (puntate 9 e 10)

(The Story of Film: An Odissey)
(Gran Bretagna 2011) di Mark Cousins - 120'

Nell’anno in cui agli Oscar trionfa The Artist, un film che riannoda al contrario la Storia del Cinema, ecco un meraviglioso monopoli sul cinema.

08/02/2013 - 21.15

Music Movies


(Gran Bretagna 1973) di Peter Clifton - 92'

Esibizioni dal vivo, fra gli altri, di Pink Floyd, Joe Cocker, Tina Turner, Rod Stewart.

09/02/2013 - 21.15
10/02/2013 - 18.00 / 20.30

In Darkness


(Polonia 2011) di Agnieszka Holland - 145'

Durante la Seconda guerra mondiale, molti ebrei per sfuggire alle persecuzioni si rifugiano nelle condotte fognarie delle grandi città. Nei pressi di Lvov, in Polonia, l'operaio e piccolo ladro Leopold Socha decide, sotto compenso, di aiutare un gruppo di ebrei a nascondersi dall'arresto

13/02/2013 - 21.15

Podslon


(Bulgaria 2010) di Dragomir Sholev - 88'

Il sorprendente ritratto, radicale e genuino, di un conflitto famigliare genitori-figlio adolescente. 

Prima visione
14/02/2013 - 21.15

The Story of Film (puntate 11 e 12)

(The Story of Film: An Odissey)
(Gran Bretagna 2011) di Mark Cousins - 120'

Nell’anno in cui agli Oscar trionfa The Artist, un film che riannoda al contrario la Storia del Cinema, ecco un meraviglioso monopoli sulcinema.

15/02/2013 - 21.15

Ziggy Stardust and The Spiders From Mars


(USA 1973) di D.A. Pennebaker - 90'

Film-concerto che registra la celebre esibizione di David Bowie e il suo gruppo Spiders from Mars del 3 luglio 1973 all’Hammersmith Odeon di Londra. Ziggy Stardust è il personaggio androgino, enigmatico, teatrale, derivato dalla fantascienza, che Bowie creò in quel periodo e che è al centro di due album epocali.

16/02/2013 - 20.15 / 22.30
17/02/2013 - 18.15 / 20.30

Vita di Pi

(Life of Pi)
(USA 2012) di Ang Lee - 125'

Pi è un bambino indiano che sta per trasferirsi in Canada insieme alla sua famiglia e allo zoo da questa gestito, ma durante il viaggio la nave naufraga. A sopravvivere a bordo di una zattera di fortuna saranno Pi e una tigre, Richard Parker.

20/02/2013 - 21.15

Love and Revolution

(Ask Ve Devrim)
(Turchia 2011) di Serkan Acar - 124'

Film d’esordio. Un melodramma giovanile in cui sono a confronto ideologia politica e sentimenti. 

Prima visione
21/02/2013 - 20.45

The Story of Film (puntate 13, 14, 15)

(The Story of Film: An Odissey)
(Gran Bretagna 2011) di Mark Cousins - 180'

Nell’anno in cui agli Oscar trionfa The Artist, un film che riannoda al contrario la Storia del Cinema, ecco un meraviglioso monopoli sul cinema.

22/02/2013 - 21.15

Il più grande concerto rock del mondo

(The London Rock & Roll Show)
(Gran Bretagna 1972) di Peter Clifton - 91'

Documentario musicale su un concerto londinese che vede sfilare, tra gli altri, Mick Jagger, Jerry Lee Lewis, Chuck Berry, Lord Sutch, Little Richard.

23/02/2013 - 21.15
24/02/2013 - 18.00 / 20.30

Amour


(Austria/Germania/Francia 2012) di Michael Haneke - 127'

Vincitore della Palma d’Oro di Cannes e candidato a 5 Oscar tra i quali miglior film e miglior regia. Il grande regista austriaco racconta una tragedia universale: la vecchiaia, la decadenza, la morte. Georges (Jean-Louis Trintignant) e Anne (Emmanuelle Riva) hanno superato ormai gli 80 anni, hanno una lunga esistenza di musica e di amore alle spalle. 

27/02/2013 - 21.15

La Tigra, Chaco


Film d’esordio. Uno sguardo intimo e realistico su un ritorno nei luoghi dell’adolescenza. 

Prima visione
28/02/2013 - 21.15

Come voglio che sia il mio futuro


(Italia 2012) di Ermanno Olmi e Maurizio Zaccaro - 63'

Un film-documentario a più voci per raccontare come oggi un giovane deve immaginare il suo futuro nel quale investire la propria esistenza.

01/03/2013 - 21.15

Monterey Pop


(USA 1968) di D.A.Pennebaker - 85'

Riassunto di dieci ore di esibizioni musicali al Festival Pop Music di Montery del 1967 (“l’estate dell’amore”). 

02/03/2013 - 20.30 / 22.30
03/03/2013 - 18.30 / 20.30

Re Della Terra Selvaggia

(Beasts Of Southern Wild)
(USA 2011) di Benh Zeitlin - 91'

Hushpuppy e suo padre Wink vivono in una landa della Louisiana, detta la Grande Vasca, isolata dalla città "civilizzata" da una diga.
Tra scioglimento dei ghiacciai e uragani, gli aurochs, enormi mammiferi preistorici, marciano verso le rovine del mondo di Hushpuppy. O forse solo verso il suo cuore.

06/03/2013 - 21.15

La Mitad De Oscar


(Spagna 2010) di Manuel Martin Cuenca - 83'

Dramma/thriller esistenziale, duro e inquietante. 

07/03/2013 - 21.15

Broad Street

(Give My Regards to Broad Street)
(Gran Bretagna 1984) di Peter Webb - 108'

Paul McCartney nel sonno immagina di essere derubato del suo ultimo disco: scambiando il sogno per realtà indaga sui ladri. Tante le canzoni per il  cantante dei disciolti Beatles.

08/03/2013 - 21.15

Tommy


(Gran Bretagna 1975) di Ken Russel - 108'

Coloratissima versione dell’omonima opera rock di Peter Townshend e degli Who prodotta da Robert Stingwood, dove Ken Russell usa la sua scatenata fantasia per dare immagini alla voglia di purezza e religiosità della generazione rock. 

09/03/2013 - 21.15
10/03/2013 - 18.45 / 20.30

La Sposa Promessa

(Lemale Et Ha'Chalal)
(Israele 2012) di Rama Burshtein - 90'

Shira ha 18 anni e la famiglia le ha proposto un possibile fidanzato, ma la morte della sorella per parto allontana ogni decisione.

13/03/2013 - 21.15

Las Buenas Hierbas


(Messico 2010) di Maria Novaro - 120'

Una relazione figlia-madre, vera e complicata, ma priva di retorica, attraverso luoghi inconsueti della metropoli di Città del Messico.

14/03/2013 - 21.15

The Great Rock'n'Roll Swindle


(Gran Bretagna 1980) di Julien Temple - 90'

McLaren, manager del gruppo punk dei Sex Pistols, ne racconta la nascita e il successo raggiunto attraverso una serie di provocazioni progettate a tavolino.

15/03/2013 - 21.15

Good To See You Again, Alice Cooper


(USA 1974) di Alice Cooper - 100'

Il film contiene scene dei concerti dal vivo della band di Alice Cooper nel tour “Billion Dollar Babies” filmate in Texas nell’aprile 1973, assieme a riprese di altri concerti  oltre a sequenze comiche di un regista tedesco che insegue la “Cooper Gang” per vendicarsi del loro abbandono del suo sedicente capolavoro.

16/03/2013 - 21.15
17/03/2013 - 18.30 / 20.30

Promised Land


(USA 2012) di Gus Van Sant - 110'

Steve Butler e la collega Sue Thomason sono rappresentanti aziendali della Global Energy. Arrivati in una cittadina cercano di convincere gli abitanti a cedere i diritti di perforazione sui loro terreni..