Circuito Cinema - Sala Truffaut

Prima visione

In viaggio con Jacqueline

(La vache)
01/04/2017
21.15

02/04/2017
18.30
20.30

(Francia 2016) di Mohamed Hamidi - 91’

Una commedia alla Mihaileanu, con un protagonista buffo e tenace, un villaggio algerino di povera gente simpaticamente burbera, un immigrato di Marsiglia dall’aria un po’ losca, un conte francese decaduto e snob. E poi ovviamente lei, Jacqueline, una mucca bella grossa che del film non è la protagonista bensì il McGuffin, la presenza che innesca il racconto e lo attraversa impassibile, vittima della follia tragicomica degli uomini. Nonostante il film sia in potenza un originale road movie a piedi, con l’agricoltore algerino  Fatah che dal proprio paese s’incammina con la sua adorata mucca verso la fiera dell’agricoltura di Parigi (sbarcando a Marsiglia e puntando verso nord), in realtà non è un elogio della lentezza o della relazione fra uomo e animale. Al regista interessano la commedia, i tempi comici, le situazioni paradossali che fanno da ostacolo al più classico viaggio dell’eroe. Fatah, lo straniero, è il classico buon selvaggio della tradizione farsesca: con la sua presenza mette a nudo le contraddizioni della società multiculturale francese, conquista i ricchi, seduce i duri di cuore, si fa perdonare dalla famiglia e dai compaesani.