Circuito Cinema - Sala Truffaut

Prima visione

Corpi estranei

25/04/2014
18.30
20.30

(Italia 2013) di Mirko Locatelli - 98’

Antonio è solo a Milano con il suo bambino, Pietro, affetto da una grave malattia: sono arrivati al nord per cercare uno spiraglio di salvezza. Jaber, quindici anni, vive a Milano con un gruppo di connazionali. È migrato in Europa da poco, in fuga dal Nordafrica e dagli scontri della Primavera Araba. L’ospedale è una città nella città, dove entrambi sono costretti a sostare: Antonio per guarire Pietro, Jaber per assistere l’amico Youssef. Un film essenziale e maturo, necessario e intimamente vero, che con un’eccezionale economia di mezzi espressivi passa dal lontano al vicino, dal distacco all’immedesimazione, fino a restituirci una commovente cognizione del vivere. Filippo Timi, indolente e selvaggio, grumo di istinti, sangue e calore, sguardi e bestemmie, catalizza il film, fumando la sua ansia e inciampando nell’inquietudine che ha dentro.

coming soon