Circuito Cinema - Sala Truffaut

Rassegne - SPAZIO APERTO

09/03/2018 - 21.15

Una donna fantastica

(Una mujer fantástica)
(Cile/Ger 2017) di Sebastian Lelio 104’

Ha appena vinto il Premio Oscar come Miglior Film Straniero. Santiago del Cile. Orlando, un ultracinquantenne imprenditore tessile, ha una soddisfacente relazione con Marina e intende festeggiarne il compleanno con un viaggio alle cascate di Iguazu.

11/03/2018 - 18.30

Una donna fantastica

(Una mujer fantástica)
(Cile/Ger 2017) di Sebastian Lelio 104’

Ha appena vinto il Premio Oscar come Miglior Film Straniero. Santiago del Cile. Orlando, un ultracinquantenne imprenditore tessile, ha una soddisfacente relazione con Marina e intende festeggiarne il compleanno con un viaggio alle cascate di Iguazu.

16/03/2018 - 21.15

L'ora più buia

(Darkest Hour)
(Gb 2017) di Joe Wright 125’

Fin dalla prima, turbinosa inquadratura, dopo la breve introduzione di repertorio, sappiamo che siamo in un film di Joe Wright: l’aula del parlamento britannico, dove va in scena la scelta del leader che guiderà una Gran Bretagna messa in ginocchio dalla guerra

17/03/2018 - 19.00
Prima visione

Ricomincio da noi

(Finding Your Feet)
(Gb 2017) di Richard Loncraine 111’

Quando Sandra scopre che suo marito, campione di tennis e di rispettabilità, la tradisce da anni con una presunta amica, cerca rifugio a casa della sorella Elizabeth detta Bif, che non frequenta da troppo tempo. Bif conduce una vita molto diversa da quella di Lady Sandra e cerca di godersi la vecchiaia con gli amici di un corso di ballo.

18/03/2018 - 18.00

L'ora più buia

(Darkest Hour)
(Gb 2017) di Joe Wright 125’

Fin dalla prima, turbinosa inquadratura, dopo la breve introduzione di repertorio, sappiamo che siamo in un film di Joe Wright: l’aula del parlamento britannico, dove va in scena la scelta del leader che guiderà una Gran Bretagna messa in ginocchio dalla guerra

24/03/2018 - 19.30
Prima visione

Insyriated


(Bel/Fra/Lib 2017) di Philippe Van Leeuw 85'

La guerra in Siria, ma quella vista da dietro le tende sempre chiuse, attraverso le finestre che non si possono mai aprire, attraverso lo sguardo delle donne che combattono in casa quanto gli uomini in città.

24/03/2018 - 21.15
Prima visione

Foxtrot. La danza del destino


(Isr/Fra/Ger/Svi 2017) di Samuel Maoz 113'

Foxtrot è stato presentato in Concorso alla Mostra di Venezia e ha vinto il Gran Premio della Giuria. Del resto Maoz, regista israeliano nato a Tel Aviv, ha un rapporto speciale con la Mostra: nel 2009 con Lebanon, film d’esordio ispirato ai suoi ricordi di soldato in Libano, ha vinto il Leone d’Oro, stregando l’allora presidente di giuria Ang Lee.

27/03/2018 - 21.15
Prima visione

Visages, Villages


(Francia 2017) di Agnès Varda e JR 90’

Film a quattro mani, quattro piedi e quattro occhi, dato che nel corso del viaggio sarà sovente questione di sguardi.

31/03/2018 - 19.00
Prima visione

Oltre la notte

(Aus dem Nichts)
(Ger/Fra 2017) di Fatih Akin 106'

Germania. La vita di Katja cambia improvvisamente quando il marito Nuri e il figlio Rocco muoiono a causa di un attentato. La donna cerca di reagire all’evento e trova in Danilo Fava, avvocato amico del marito, il professionista che la sostiene nel corso del processo che vede imputati due giovani coniugi facenti parte di un movimento neonazista.

01/04/2018 - 18.30
Prima visione

Visages, Villages


(Francia 2017) di Agnès Varda e JR 90’

Film a quattro mani, quattro piedi e quattro occhi, dato che nel corso del viaggio sarà sovente questione di sguardi.

02/04/2018 - 19.00
Prima visione

Oltre la notte

(Aus dem Nichts)
(Ger/Fra 2017) di Fatih Akin 106'

Germania. La vita di Katja cambia improvvisamente quando il marito Nuri e il figlio Rocco muoiono a causa di un attentato. La donna cerca di reagire all’evento e trova in Danilo Fava, avvocato amico del marito, il professionista che la sostiene nel corso del processo che vede imputati due giovani coniugi facenti parte di un movimento neonazista.

07/04/2018 - 21.15
Prima visione

L'ultimo viaggio


(Germania 2017) di Nick Baker-Monteys 104’

Eduard ha la barba bianca, il passo incerto e la schiena un po' ricurva. Porta il peso dei suoi 92 anni, ma anche quello di un passato denso di ricordi ed emozioni che il suo volto segnato lasciano trasparire ma il suo atteggiamento scorbutico e distaccato non lasciano penetrare.

14/04/2018 - 19.00
Prima visione

Tonya

(I, Tonya)
(Usa 2017) di Craig Gillespie 121'

Il cinema esegue un salto triplo sul ghiaccio di Tonya, un biopic anomalo, vibrante, che denuncia le ipocrisie della società contemporanea. Tonya Harding ha infiammato il mondo del pattinaggio all’inizio degli anni Novanta, quando ancora scivolava veloce nei palazzetti di tutto il globo

21/04/2018 - 21.15
Prima visione

Il giovane Karl Marx

(Le jeune Karl Marx)
(Fra/Ger/Bel 2017) di Raoul Peck 112’

A ventisei anni Marx porta la sua donna sulla strada dell’esilio da una Germania che opprime l’opposizione intellettuale.

28/04/2018 - 21.15
Prima visione

La Mélodie


(Francia 2017) di Rachid Hami 102'

Simon, un famoso musicista ormai disilluso, viene incaricato dell’insegnamento del violino in una scuola di classi multietniche alle porte di Parigi per favorire l’aggregazione fra studenti. I suoi metodi d’insegnamento rigidi non facilitano il rapporto con alcuni allievi problematici.

30/04/2018 - 21.15
Prima visione

La Mélodie


(Francia 2017) di Rachid Hami 102'

Simon, un famoso musicista ormai disilluso, viene incaricato dell’insegnamento del violino in una scuola di classi multietniche alle porte di Parigi per favorire l’aggregazione fra studenti. I suoi metodi d’insegnamento rigidi non facilitano il rapporto con alcuni allievi problematici.