L'Ospite

ospite

Guido ha una relazione con Chiara che viene messa in crisi dalla possibilità che lei sia rimasta incinta. Mentre lui si sente pronto per la paternità lei ci vuole pensare. Nell'attesa, Guido, sperando di farle cambiare idea, se ne va di casa ottenendo l'ospitalità sia dai suoi genitori sia dagli amici. Avrà modo di diventare testimone di storie che non conosceva fino in fondo. Chiarini riesce in un'impresa non facile: trasforma un saggio di sociologia in un film leggero e profondo al contempo. Forse ha letto “Amore liquido” di Bauman. Sta di fatto che lo sguardo di Guido sui campeggi affettivi che lo circondano è analogo a quello del celebre studioso scomparso che in quel libro, tra le altre cose, dichiarava che uomini e donne del nostro tempo sono “ansiosi di instaurare relazioni e al contempo timorosi di restare impigliati in relazioni stabili”.

A seguire incontro con il regista

Sito WEB del film

Link IMDB