Circuito Cinema - Sala Truffaut

Prima visione

The Lobster

31/10/2015
20.30

01/11/2015
20.30


(Francia/Gran Bretagna,/Grecia/Irlanda/Olanda 2015) di Yorgos Lanthimos - 118’

The Lobster, girato in Irlanda, narra di un mondo non si sa quando e dove in cui alle persone di una certa età non è consentito essere single. Per cui sono obbligate a passare 45 giorni in un hotel in cerca dell’anima gemella; se non la trovano vengono trasformati in un animale a loro scelta. Il grigio Colin Farrell, nel caso, opterebbe per l’aragosta del titolo. Senonché scopre nel bosco gruppi di ribelli scampati all’assurda regola sociale, i quali, per contro, non si accoppiano per statuto. E lì, l’incontro con Rachel Wesz scompaginerà le carte. Da tre anni Lanthimos vive e lavora in Inghilterra e riflette in un’altra lingua sull’atrofizzazione dei sentimenti, che porta presto all’eclisse della ragione e alla mostruosità, qui quasi medioevale. I toni sono quelli freddi e grotteschi dei film precedenti, con relazioni umane rappresentate al loro grado zero, specie nell’albergo dove anche le festicciole sono meste come quelle di Capodanno di Fantozzi. La distopia è potente, originale. Cento metafore dietro l’angolo e l’indubbia capacità dell’autore di descrivere uomini e donne ormai incapaci di stare assieme, prima causa delle crisi che attanagliano l’oggi.

La proiezione di domenica 1 novembre alle 20.30 sarà in lingua originale con sottotitoli italiani