Circuito Cinema - Sala Truffaut

Prima visione

Paris-Manhattan

(Paris Manhattan)
17/11/2012
21:00
22:30
18/11/2012
17:45
19:30

(Francia 2012) di Sophie Lellouche - 77'

Alice (Alice Taglioni) è un’affascinante farmacista, fissata con il cinema di Woody Allen. Single da tanto, troppo tempo, sembra destinata a non incontrare mai l’uomo giusto, nonostante la sua famiglia, invadente e protettiva, non faccia che combinarle incontri che non ottengono successo e la gettano sempre più a capofitto nella disperazione. Una sera, però, in occasione di una festa a casa del padre, Alice conosce Victor (Patrick Bruel), un esperto di allarmi che non ha mai visto un film di Allen: un essere così diverso da lei non può non incuriosirla… I bravissimi interpreti descrivono un gruppetto di famiglia e uno spaccato sociale credibile, un milieu nel quale trattenersi oltre tempo nei sogni d’infanzia non è insolito, così come non lo è vivere ostinandosi a non vedere ciò che è sotto i propri occhi, ricoperto soltanto dalle premure dell’affetto e da quelle dell’apparenza. L’età dei personaggi fa il resto, temperando il romanticismo con qualche traccia di acidità e allontanando il film dalla commedia americana standard. Paladina di una sorta di cinema terapia, Alice cura i suoi pazienti a colpi di dvd anziché di medicine, con un titolo d’autore per ogni malessere da allontanare. Nel film d’esordio della Lellouche, l’amore è un miraggio lontano che non promette nulla di buono e se per lei ha a che fare con una sintonia che si crea sulle affinità elettive, per lui è più che altro emozione e spontaneità.

coming soon