Circuito Cinema - Sala Truffaut

120 Battiti al minuto

(120 Battements par minute)
08/05/2018
21.15


(Francia 2017) di Robin Campillo - 143'
Versione originale con sottotitoli in italiano

INGRESSO LIBERO

Meravigliosamente montato dal regista stesso e con un
perfetto equilibrio tra il ritratto del gruppo e quello dei
diversi individui che lo compongono, 120 battiti al
minuto è al contempo un omaggio molto ben
documentato, che dà un volto a coloro che lottano
nell’ombra, e un’opera sensibile, capace di lasciar da parte
il pudore quando necessario.

Robin Campillo realizza un film magistrale, militante, commovente e brillantemente diretto, su un gruppo di attivisti parigini di Act Up. Il filma racconta la loro storia.
"Non abbiamo tempo, stiamo morendo". Siamo nel 1992, l’AIDS sta devastando la Francia (a quel tempo il paese più colpito in Europa) e i sieropositivi tentano di convivere con gli effetti collaterali dell’AZT. La sezione parigina dell’organizzazione Act-Up dà vita ad una serie di azioni shock, per rendere visibile la questione e far avanzare più velocemente la ricerca e la prevenzione, per trasmettere in modo diretto il messaggio sulla protezione sessuale e per denunciare la menzogna mortale che assimila l’epidemia ai soli omosessuali, tossicodipendenti, prostitute e carcerati. Meravigliosamente montato dal regista stesso e con un perfetto equilibrio tra il ritratto del gruppo e quello dei diversi individui che lo compongono, 120 battiti al minuto è al contempo un omaggio molto ben documentato, che dà un volto a coloro che lottano nell’ombra, e un’opera sensibile, capace di lasciar da parte il pudore quando necessario.