Circuito Cinema - Sala Truffaut

Prima visione

Le cose che verranno

(L'avenir)
13/05/2017
21.15 v. italiana

14/05/2017
18.30 v. o. sott. ita
20.30 v. italiana

(Fra/Ger 2017) di Mia Hansen-Løve - 102’

Ci sono momenti in cui le cose paiono disfarsi. I figli mettono su casa, il marito, costretto a una scelta, va a vivere con una donna più giovane, la mamma piano piano si raggrinzisce e infine muore, e persino la casa editrice accademica per la quale la protagonista cura una prestigiosa collana decide di rendere copertine e contenuti più appetibili e moderni. Nathalie è sulla sessantina, benestante, colta, attiva nel suo rapporto intellettuale e talvolta conflittuale con gli studenti di liceo ai quali insegna filosofia, bella casa parigina e un’altra molto amata in Bretagna, che però deve lasciare perché è di proprietà della famiglia del marito, docente della stessa materia all’università. Che fare della libertà totale ritrovata, che fare della vita, diventa il problema di Nathalie. Costruito su una Isabelle Huppert straordinaria, nervosa o dolorante, ironica o arrabbiata, il film ha l’andamento fluido del tempo che passa, inavvertito fino a un certo punto. Tenerissimo, imbastito sull’ironia e intriso di malinconia, il film racconta l’improvvisa apparizione dell’avvenire nel momento in cui questo non c’è più. Un film moderno per i tempi moderni.

coming soon