Circuito Cinema - Sala Truffaut

Gertrud

25/03/2015
21.15


(Danimarca 1964) di Carl Theodor Dreyer - 119’
Versione originale con sottotitoli in italiano

Nella Stoccolma di inizio Novecento è ambientata la storia della cantante Gertrud e dei suoi rapporti con gli uomini: il marito, prossimo alla nomina a ministro della Giustizia, che lei ha deciso di lasciare; un giovane pianista, volubile e vanesio, di cui è innamorata; un poeta, suo ex amante. L’ultimo film di Dreyer è ancora una volta uno psicodramma centrato su una figura femminile, ma Gertrud è molto diversa rispetto alle donne oppresse dei film precedenti. Il film è  una tragedia della liberazione, raccontata in una forma scarna, purificata, essenziale. Godard la paragonò alle ultime sinfonie di Beethoven.

coming soon