Circuito Cinema - Sala Truffaut

Roma città aperta

04/04/2014
21.15


(Italia 1945) di Roberto Rossellini - 98’

Nella Roma occupata dai nazisti si intrecciano le vicende umane e politiche di alcune persone: la popolana Pina (Anna Magnani), l’ingegnere comunista Manfredi (Marcello Pagliero), don Pietro (Aldo Fabrizi), tutti destinati a essere uccisi. Capolavoro e film simbolo del neorealismo, realizzato subito dopo la liberazione della capitale in condizioni precarie. Commovente ancora a distanza di anni, il film reagisce con il suo stile semplice e diretto alla retorica di tanti anni di fascismo. Palma d’Oro al Festival di Cannes.

Restauro a cura della Cineteca di Bologna