Circuito Cinema - Sala Truffaut

Nella Casa

(Dans la maison)
11/05/2013
21.15

12/05/2013
18.30
20.30

(Francia 2012) di François Ozon - 105'

 Germain (sublime Fabrice Luchini), professore frustrato con scadute velleità di scrittore, ha un unico allievo promettente: Claude (Ernst Umhauer). Che, nel classico tema sull’ultimo weekend, racconta di essere entrato nella casa di Rapha, un compagno. Di averne conosciuto il padre, di aver respirato, sfiorando la madre (Emmanuelle Seigner), il “profumo delle donne della classe media”. C’è ironia acuta e sottile, in quelle parole tra lo sfregio parodico e la restituzione realista, tra la caricatura e il verbale. E poi c’è quella chiusa, che titilla la curiosità del docente: “continua…”. E Claude continua sul serio. A frequentare il focolare borghese, a trasporlo in un feuilleton voyeurista per il suo professore. Che crede di educarlo alla scrittura, ma sta riflettendo, soprattutto su se stesso. Le immagini, come in un adattamento nouvelle vague, esprimono le parole fuori campo, vero e falso s’imbrogliano. E la realtà non si sa nemmeno quanto disti. François Ozon, con i suoi personaggi che guardano sempre all’orizzonte, è uno che ragiona sul cinema e gli stereotipi per misurare la distanza tra reale e desiderio, vita e immaginario. Così riprende gruppi di famiglia in interni alleniani, gioca esplicitamente a “Teorema”, occhieggia a Hitchcock. E invita lo spettatore a risolvere un “mind game” dove non tutto torna. Perché sono le falle e i buchi di sceneggiatura, gli enigmi e i non detti a rivelare ciò che sono nel profondo i personaggi. E, come in uno dei teatri di Resnais, è nello scollarsi delle maschere che si scorge l’abisso.

coming soon