Il professore cambia scuola

professore

Titolo originale: Les grands esprits

François Foucault è professore di lettere al prestigioso liceo Henry IV di Parigi. Durante una serata, l'uomo si lamenta con una funzionaria dell'Educazione nazionale dei problemi delle scuole di periferia dove bisognerebbe inviare dei professori più competenti. Il messaggio viene recepito e François si trova a dover accettare, per la durata di un anno, il trasferimento in un liceo di periferia da cui si aspetta il peggio. Il professore dovrà allora confrontarsi con i limiti del sistema educativo e mettere in discussione i suoi principi e i suoi pregiudizi. “Le Grandes Esprits”, questo il titolo originale, riprende il filone di un cinema sociale riconciliatore che si insinua tra i banchi di scuola alla ricerca di risposte alla mancanza di integrazione, ambizione e cultura di quei giovani che crescono lontano dalla torre Eiffel. L'autenticità, dunque, sembra la vera preoccupazione del regista che, perciò, ha voluto dei volti nuovi come insegnanti e i veri ragazzi del liceo Barbara de Stains, nella periferia parigina, come alunni. Un film di finzione costruito come un documentario, realizzato dopo due anni in cui il regista si è immerso nella vita del liceo.

Link IMDB