Circuito Cinema - Sala Truffaut

Uomini contro

13/01/2016
21.15


(Italia 1970) di Francesco Rosi - 101’

 

Durante la prima guerra mondiale il generale Leone (Alain Cuny), bramoso di gloria e incurante delle perdite umane, obbliga i suoi uomini a sanguinosi e inutili assalti permettendo così ai due ufficiali, Sassu (Mark Frechette) e Ottolenghi (Gian Maria Volonté), di prendere coscienza delle radici di classe della guerra. Ispirandosi a “Un anno sull’altipiano” di Emilio Lussu, il film analizza la Grande Guerra come contrasto di classe tra ufficiali e truppa, accentuando la descrizione di un militarismo ai limiti della follia.
In occasione dello spettacolo “Istruzioni per non morire in pace” al Teatro Storchi

Durante la prima guerra mondiale il generale Leone (Alain Cuny), bramoso di gloria e incurante delle perdite umane, obbliga i suoi uomini a sanguinosi e inutili assalti permettendo così ai due ufficiali, Sassu (Mark Frechette) e Ottolenghi (Gian Maria Volonté), di prendere coscienza delle radici di classe della guerra. Ispirandosi a “Un anno sull’altipiano” di Emilio Lussu, il film analizza la Grande Guerra come contrasto di classe tra ufficiali e truppa, accentuando la descrizione di un militarismo ai limiti della follia.

In occasione dello spettacolo “Istruzioni per non morire in pace” al Teatro Storchi
Restauro a cura di Museo del Cinema di Torino e Cineteca Nazionale di Roma

coming soon