Circuito Cinema - Sala Truffaut

Fiori d'equinozio

(Higanbana)
11/02/2016
21.15


(Giappone 1958) di Yasujiro Ozu - 110’
Versione originale con sottotitoli in italiano

Hirayama posa a uomo moderno solo se si tratta delle figlie degli altri: ma quando sua figlia Setsuko gli chiede il permesso di sposare il ragazzo di cui è innamorata, si impunta. Adattando un romanzo di Ton Satomi, Ozu ripropone, con toni da commedia leggera, il tema a lui caro del contrasto tra tradizione e tempi moderni, divertendosi a smontare un personaggio in apparenza autoritario ma in realtà ridicolo e facile vittima di innocenti inganni. Primo film a colori del regista, che usa i rimandi cromatici per costruire armonie e ritmi astratti.

Restauro a cura di Shochiku

coming soon