Circuito Cinema - Sala Truffaut

Prima visione

Everyday Rebellion

04/02/2015
21.15


(Svizzera/Germania/Austria/Ucraina/Spagna/Francia 2013) di Arash T. Riahi, Arman T. Riahi - 118’
Versione originale con sottotitoli in italiano

“Se dovessi batterti con Mike Tyson, non sceglieresti il ring: ti mangerebbe prima un orecchio, poi tutto il resto. Non proveresti piuttosto a giocarci a scacchi?”. Srdja Popović, leader del movimento studentesco serbo Otpor che contribuì ad abbattere il regime di Slobodan Milosević, sceglie questa metafora di lotta non violenta a dittature più o meno dichiarate; e svela così il pattern che lega tra loro rivolte lontanissime nello spazio e nei metodi ma unite dalla contemporaneità del globo post crisi. Occupy Wall Street e Zuccotti Park, le azioni del gruppo femminista ucraino Femen, gli indignados di Madrid, gli oppositori del regime siriano di Bashar al-Assad, tangenzialmente anche le proteste di piazza Tahrir e l’Onda verde iraniana di qualche anno fa.