Circuito Cinema - Sala Truffaut

Prima visione

Molière in bicicletta

(Alceste à bicyclette)
05/01/2014
18.30
20.30
06/01/2014
18.30
20.30

(Francia 2013) di Philippe Le Guay - 104'

Attore di successo televisivo visita l’Ile de Re, isola nell’Atlantico a 3 Km dalla costa francese: è lì per convincere un illustre collega in esilio – dal teatro e dalle ipocrisie dell’ambiente – a portare in scena “Il misantropo” di Molière. I due provano per una settimana, riversando nei versi recitati sentimenti e risentimenti, rancori e rimpianti, questioni morali e rivalse professionali. E trasformando il salotto di casa in un teatro di guerra a suon d’alessandrini, la drammaturgia della pièce in quella della vita vissuta. Intorno ai due, Fabrice Luchini e Lambert Wilson, a turno Alceste e Filinte, una Maya Sansa che aggiorna e rispecchia in Alceste il carattere di Celimene. Da un’idea di Luchini, il film di Le Guay manda in abisso il coté autobiografico di “Il misantropo” (per Moliere rigurgito e lenimento personale), e ne fa lo scandaglio per una possibile elite dello spettacolo odierna, lasciando che la sempiterna attualità del testo frantumi il vaso di Pandora e il teatro della vita degli attori.

coming soon