Gamberetti per tutti

gamberetti

Titolo originale: Les crevettes pailletées

Dopo aver fatto dichiarazioni omofobiche, Mathias Le Goff (Nicolas Gob), vice campione mondiale di nuoto ormai a fine carriera, è condannato a allenare Les Crevettes Pailletées, una squadra di pallanuoto formata da atleti gay, il cui obbiettivo è qualificarsi per partecipare ai Gay Games che si svolgono in Croazia. Mathias avrà così l'opportunità di scoprire un universo che sconvolgerà i suoi punti di riferimento e lo porterà a rivedere le priorità della vita. Una commedia irriverente, in cui, per lo scorbutico Mathias, c'è l'occasione perfetta per fare nuove esperienze e vedere il mondo da un altro punto di vista, allargando i propri orizzonti di vedute. Il film rappresenta il debutto da regista di Cédric Le Gallo, mentre per Maxime Govare si tratta di un nuovo capitolo all'interno di una filmografia all'insegna di un umorismo quasi surreale, che annovera titoli come Daddy Cool e Toute première fois.

In occasione dello spettacolo “Trilogia sull'identità” al Teatro delle Passioni di Modena dal 21 al 26 gennaio 2020 e in collaborazione con Arcigay di Modena

Link IMDB