Archivio

Il condominio dei cuori infranti
Prima visione

Il condominio dei cuori infranti

(Francia 2015) di Samuel Benchetrit - 100'
mercoledì 13/ 04/ 2016 21.00
giovedì 14/ 04/ 2016 21.00
venerdì 15/ 04/ 2016 21.00
sabato 16/ 04/ 2016 19.00 e 21.00
domenica 17/ 04/ 2016 18.30 e 20.30
mercoledì 20/ 04/ 2016 21

Nella periferia anonima di una grande città, alcuni condomini affrontano come possono le difficoltà della vita. Sembra niente ma, sorpresa!, quasi tutto seduce in questa commedia molto parlata, letteraria, lontana da ogni verosimiglianza, ma viva e tenera come nessuna. La solitudine è il punto di partenza di tutti i personaggi, ciascuna delle tre storie evoca la nascita di un legame umano, affettivo. ...

Vulcano - Ixcanul
Prima visione

Vulcano - Ixcanul

(Guatemala 2015) di Jayro Bustamante - 90'
martedì 29/ 03/ 2016 21
mercoledì 30/ 03/ 2016 21

ORSO D'ARGENTO BERLINO 2015 - VERSIONE ORIGINALE SPAGNOLA SOTTOTITOLATA IN ITALIANO

Maria, una ragazza maya di 17 anni, vive e lavora con i suoi genitori in una piantagione di caffè alle pendici di un vulcano attivo, in Guatemala. Nonostante sogni di andare nella “grande città”, la sua condizione non le permette di cambiare il proprio destino: a breve la aspetta un matrimonio combinato con Ignacio, il supervisore della piantagione. L’unica via d’uscita si chiama Pepe, un giovane raccoglitore di caffè che vorrebbe andare negli Stati Uniti...

Violette
Prima visione

Violette

(Francia 2015) di Martin Provost - 139'
martedì 22/ 03/ 2016 21
mercoledì 23/ 03/ 2016 21

Così prolifico da aver dato origine a festival (vedi il Biografilm, che si svolge a Bologna), il film biografico non è materia facile da trattare. Spesso dà origine - per rispetto, deferenza o semplice conformismo - a pellicole noiose e prevedibili. Però ci sono eccezioni: come questo Violette.Opera di un regista, Martin Provost, già autore di una bella biografia della pittrice Séraphine de Senlis, il film si concentra su Violette Leduc, scrittrice di razza dalla fama al di sotto dei suoi effettivi meriti...

Bota Cafè
Prima visione

Bota Cafè

(Albania 2015) di Iris Elezi e Thomas Logoreci - 100'
martedì 15/ 03/ 2016 21
mercoledì 16/ 03/ 2016 21

Albania, oggi. Molto lontano da Tirana, in un insediamento dove durante il regime comunista venivano esiliati i dissidenti, giace in mezzo al nulla il Bota Cafè ("Caffè del mondo"). E' gestito dal confuso Ben, amante della sua giovane cameriera Nora e cugino di Juli, coetanea di quest'ultima e vera colonna del bar. La vita si trascina senza prospettive in uno scenario quasi postatomico...

Napolislam
Prima visione

Napolislam

(Italia 2015) di Ernesto Pagano - 75'
martedì 08/ 03/ 2016 21
mercoledì 09/ 03/ 2016 21

Un documentario singolare, nel soggetto affrontato ancor più che nello stile, per raccontare la realtà dei napoletani convertiti all’Islam. All’epoca di Charlie Hebdo, il regista Ernesto Pagano - giornalista, traduttore dall’arabo, documentarista - azzarda la carta dello smantellamento di uno stereotipo, quello legato alla città più “tipica” d’Italia, andando a fondo nella ricerca di una religiosità cittadina che vada al di là del consueto binomio sacro-profano tra San Gennaro e Maradona...

Il figlio di Saul
Prima visione

Il figlio di Saul

(Ungheria/Francia 2016) di László Nemes - 107'
lunedì 07/ 03/ 2016 21

EVENTO SPECIALE - VINCITORE OSCAR E GOLDEN GLOBE 2016 MIGLIOR FILM STRANIERO - INGRESSO 5 EURO

Ottobre 1944, Saul Ausländer è un ebreo ungherese deportato ad Auschwitz-Birkenau. Reclutato come sonderkommando, Saul è costretto ad assistere allo sterminio della sua gente che 'accompagna' nell'ultimo viaggio. Isolati dal resto del campo i sonderkommando sono assoldati per rimuovere i corpi dalle camere a gas e poi cremarli. Testimoni dell'orrore e decisi a sopravvivervi, il gruppo si prepara alla rivolta prima che una nuova lista di sonderkommando venga stilata condannandoli a morte...

Fuocoammare
Prima visione

Fuocoammare

(Italia 2016) di Gianfranco Rosi - 108'
giovedì 03/ 03/ 2016 21
venerdì 04/ 03/ 2016 21
sabato 05/ 03/ 2016 19 - 21
domenica 06/ 03/ 2016 18.30 - 20.30

ORSO D'ORO MIGLIOR FILM  BERLINO 2016

Il documentario immersivo di Gianfranco Rosi è necessario oggi più che mai. In un periodo in cui l’Europa reagisce in maniera più o meno favorevole all’accoglienza di migliaia di rifugiati richiedenti asilo, Fuocoammare racconta Lampedusa, isola siciliana più vicina alla costa tunisina che al sud d’Italia, da anni approdo di migranti in fuga verso il futuro. Con una troupe leggera, Rosi si trasferisce sull’isola e osserva...

Il libro della vita
Prima visione

Il libro della vita

(USA 2015) di Jorge R. Gutierrez - 95'
martedì 01/ 03/ 2016 21
mercoledì 02/ 03/ 2016 21

Dopo qualche rinvio approda finalmente nei cinema italiani Il libro della vita, il film d'animazione diretto dal pluripremiato animatore messicano Jorge Gutierrez alla sua prima regia cinematografica e prodotto dal regista Guillermo del Toro, connazionale di Gutierrez e uno dei massimi esponenti del cinema fantastico. La storia inizia all'interno di un museo dove ha luogo la gita scolastica di un gruppetto di indisciplinati ragazzini ai quali viene narrata la storia di Manolo...

Fuochi d
Prima visione

Fuochi d'artificio in pieno giorno

(Cina/Hong Kong 2015) di Diao Yi Nan - 106'
martedì 23/ 02/ 2016 21
mercoledì 24/ 02/ 2016 21

ORSO D'ORO MIGLIOR FILM BERLINO 2014

Sugli schermi del cinema e della televisione odierni le storie di crimine sono il genere largamente predominante; inflazionato, perfino, ma con varianti rare rispetto al repertorio già noto. Varrà la pena, allora, di fare la conoscenza con Fuochi d'artificio in pieno giorno, un noir diverso da tutti gli altri che nel 2014 ha vinto un meritato Orso d'oro come miglior film a Berlino, raddoppiando con l'Orso d'argento per il miglior attore al protagonista Liao Fan...

White God - Sinfonia per Hagen
Prima visione

White God - Sinfonia per Hagen

(Ungheria 2015) di Kornél Mundruczó - 119'
martedì 16/ 02/ 2016 21
mercoledì 17/ 02/ 2016 21

White God dell’ungherese Kornél Mundruczó si apre con una scena a forte impatto visivo ed emotivo. Una mandria di cani inferociti corre per le strade deserte di Budapest mentre una bambina pedala veloce per sfuggirgli. Quando i cani la raggiungono, lo stacco della camera ci porta a una scena tranquillizzante di lei che gioca con il suo cane in un parco. La differenza radicale dei toni e la disinvoltura della transizione repentina lasciano attonito lo spettatore...

Ti guardo
Prima visione

Ti guardo

(Venezuela 2016) di Lorenzo Vigas - 93'
giovedì 11/ 02/ 2016 21
venerdì 12/ 02/ 2016 21
sabato 13/ 02/ 2016 19 - 21
domenica 14/ 02/ 2016 18.30 - 20.30

LEONE D'ORO MIGLIOR FILM VENEZIA 2015 - VIETATO AI MINORI DI 14 ANNI

È difficile applicare un’etichetta di genere a Ti guardo, l’opera prima del venezuelano Lorenzo Vigas che ha vinto il Leone d’oro a Venezia. Derubricarlo come “gay movie” (se mai la definizione, pur diffusa, abbia un senso) sarebbe riduttivo, anzi fuorviante. E se il motivo drammatico che lo innerva è l’incontro di due solitudini, i temi che interpella sono molto più numerosi e anche più complessi. L’azione si svolge a Caracas, dove vive Armando...

The Tribe
Prima visione

The Tribe

(Ucraina 2015) di Myroslav Slaboshpytskiy - 130'
martedì 09/ 02/ 2016 21
mercoledì 10/ 02/ 2016 21

Se Hazanavicius con The Artist ha fatto un calco furbo e irresistibile dell’era pre-talkies hollywoodiana, l’ucraino Myroslav Slaboshpytskiy, nato a Kiev, classe 1974, esordiente alla regia di lungometraggio, fa un muto per necessità e con virtù: i protagonisti, meglio, tutti i personaggi sono sordi, dunque il film ha solo rumori d’ambiente, mentre tutti i dialoghi sono nella lingua dei segni. Diremmo, se non fosse politicamente scorretto, roba da matti, e non finisce qui...

Le streghe son tornate
Prima visione

Le streghe son tornate

(Spagna 2015) di Alex de la Iglesia - 112'
martedì 02/ 02/ 2016 21
mercoledì 03/ 02/ 2016 21

José e Antonio organizzano una rapina in un compro oro al centro di Madrid, ma qualcosa non va secondo i loro piani. Costretti a scappare, i due - insieme al figlio di José, che si è portato dietro il bambino per non rinunciare ai giorni a lui dedicati dopo la separazione dalla moglie Silvia - fuggono a bordo di un taxi. La loro destinazione è la Francia, quindi si addentrano nelle montagne verso il confine, seguiti dalla zelante coppia di poliziotti composta da Calvo e Pacheco e dalla stessa Silvia...

Squola di Babele
Prima visione

Squola di Babele

(Francia 2015) di Julie Bertucelli - 89'
martedì 26/ 01/ 2016 21
mercoledì 27/ 01/ 2016 21

Versione originale francese sottotitolata in italiano

C'è Xin, ragazzina cinese cresciuta dalla nonna in patria che dopo dieci anni ha riabbracciato la mamma venuta a Parigi per lavorare in un ristorante, cinese ovviamente. C'è Rama, adolescente mauritana che dopo aver vissuto per tredici anni con il padre in Senegal dove veniva maltrattata e non andava a scuola, oggi vive con la nuova famiglia della madre ed è a Parigi per "studiare da medico e diventare una donna libera"...

Le regole del caos
Prima visione

Le regole del caos

(Gran Bretagna 2015) di Alan Rickman - 112'
martedì 19/ 01/ 2016 21
mercoledì 20/ 01/ 2016 21

La storia è ambientata nel 1682 in Francia, durante il massimo splendore del regno di Luigi XIV; in questo periodo sono anche narrate le vicende della giovane e laboriosa Sabine de Barra (Winslet), paesaggista nelle campagne e nei giardini francesi. Un giorno qualsiasi la sua vita potrebbe cambiare radicalmente, riceve infatti a casa una missiva nella quale viene elencata una lista di concorrenti per l’assegnazione di un incarico alla corte del re, e in quella lista c’è proprio il suo nome...

Il labirinto del silenzio
Prima visione

Il labirinto del silenzio

(Germania 2015) di Giulio Ricciarelli - 124'
giovedì 14/ 01/ 2016 21
venerdì 15/ 01/ 2016 21
sabato 16/ 01/ 2016 19 - 21.30
domenica 17/ 01/ 2016 18 - 20.30

Si può dimenticare l’Olocausto? Non solo i negazionisti, ma una intera nazione, quella responsabile? La Germania lo fece per quasi un ventennio, come se il processo di Norimberga, del 1945-46, con la condanna a morte dei grandi responsabili del nazismo (ma quelli condannati alla detenzione furono graziati negli anni 50), avesse chiuso per sempre quel capitolo mostruoso, cancellandolo come se non fosse mai avvenuto...

Calvario
Prima visione

Calvario

(Irlanda 2015) di John M. McDonagh - 104'
martedì 12/ 01/ 2016 21
mercoledì 13/ 01/ 2016 21

Film sulle efferatezze commesse dalla chiesa cattolica in Irlanda ancora in tempi recenti sono diventati così numerosi da essere ormai quasi un “genere”. In Jimmy’s Hall di Ken Loach abbiamo visto come l’oscurantismo autoritario delle gerarchie ecclesiastiche volesse imbrigliare le istanze indipendentiste più radicali, negli anni Dieci-Venti del Novecento, per difendere gli interessi della grande proprietà terriera e con essi i propri privilegi di ceto...

Perfect Day
Prima visione

Perfect Day

(Spagna 2015) di Fernando Leòn De Aranoa - 105'
martedì 05/ 01/ 2016 21
mercoledì 06/ 01/ 2016 18.30 - 20.30
giovedì 07/ 01/ 2016 21
venerdì 08/ 01/ 2016 21
sabato 09/ 01/ 2016 19 - 21
domenica 10/ 01/ 2016 18.30 - 20.30

In un momento chiave del vecchio film sul generale Patton, George C. Scott passeggia per il campo di battaglia a combattimento finito: terra sventrata, carri armati bruciati, cadaveri. Volgendo lo sguardo a quello scempio, esclama: “Come amo tutto questo. Che Dio mi aiuti, lo amo più della mia vita”. La guerra come pulsione primaria e ambivalente della nostra specie, come pulsione cioè dotata di una carica libidica non inferiore a quella di altre pulsioni che la contrastano e insieme la rafforzano, quali l’amore e la solidarietà...

Diamante nero
Prima visione

Diamante nero

(Francia 2015) di Céline Sciamma - 112'
martedì 22/ 12/ 2015 21
mercoledì 23/ 12/ 2015 21

VERSIONE ORIGINALE FRANCESE SOTTOTITOLATA IN ITALIANO

Un film da non perdere, trascinante come la sua musica (e non solo Rihanna e 'beautiful like a diamond in the sky'), commuovente, scanzonato, che ci fa conoscere delle ragazzine, adolescenti, nere delle periferie da vicino e fuori, o meglio contro gli stereotipi in cui vengono solitamente imprigionate. Ma Bande de filles nuovo film di Céline Sciamma non è un film “sulla” vita difficile nelle periferie francesi - casomai sulla vita difficile nell'adolescenza tout court...

Fela Kuti - Il potere della musica
Prima visione

Fela Kuti - Il potere della musica

(USA 2015) di Alex Gibney - 120'
martedì 15/ 12/ 2015 21
mercoledì 16/ 12/ 2015 21

VERSIONE ORIGINALE INGLESE SOTTOTITOLATA IN ITALIANO

"Voglio presentarmi come africano. Voglio presentarmi come una cosa completamente nuova. Perché il 99,9 per cento delle informazioni che avete sull'Africa sono sbagliate". Così si presentava Fela Kuti all'apertura dei suoi concerti. E così ci piace ricordarlo anche oggi. Grazie al docu-film Finding Fela. Il potere della musica, realizzato dal premio Oscar Alex Gibney, meravigliosa quanto preziosa produzione che narra la vera storia di un genio musicale, di un combattente difensore dei diritti umani e di un uomo davvero unico...