Circuito Cinema - Filmstudio 7B

mal di pietre 1492150883

Mal di pietre

(Mal de pierres)
(id, Francia ) di Nicole Garcia 120'

Gabrielle proviene da un piccolo villaggio del Sud della Francia, in un momento in cui il sogno del vero amore è considerato scandaloso, se non addirittura folle. Contro la volontà della ragazza, infatti, i genitori di Gabrielle hanno deciso di darla in sposa a José, onesto e amorevole contadino spagnolo, convinti che farà di lei una donna rispettabile. Tuttavia, quando Gabrielle viene mandata in un centro termale sulle Alpi per curare i suoi calcoli renali, la ragazza vede riaccendersi la passione sopita dopo l'incontro con André, un coraggioso veterano della guerra d'Indocina. Decisa a perseguire il proprio sogno d'amore Gabrielle, medita quindi di fuggire con André, svincolandosi così da un matrimonio che sembra renderla prigioniera... Chi ha paura del melò? Curioso come le più iperboliche cine-esibizioni di sesso e violenza siano comunemente accette, mentre quando a colorare lo schermo è la fiamma della passione, tutti ad arricciare il naso. Vedi l'accoglienza freddina riservata lo scorso maggio a Cannes a Mal de Pierres di Nicole Garcia: a dispetto della luminosa incarnazione di Marion Cotillard, poca simpatia per Gabrielle, malata di calcoli ai reni ma soprattutto di mal d'amore; e tendenza a giustificarne i deliri in chiave di ribellione proto-femminista ai dettami di una società (siamo nella metà del Novecento) repressiva nei confronti della donna. Nell'ispirarsi al bel romanzo di Milena Agus, Nicole Garcia e il suo sceneggiatore abituale Jacques Fieschi hanno apportato notevoli cambiamenti. Nel libro - radicato nell'ambiente sardo, terra avita della scrittrice - a rievocare le traversie della nonna «pazza» è una nipote: per cui succede che il pur drammatico passato acquista una coloritura più leggera. Al contrario la Garcia, trasferendo il film nel contesto della Provenza della lavanda e del Mistral, affonda diretta nel melò concentrandosi sul tema di un distruttivo anelito di passione che miracolosamente riesce a tradursi in motore di cambiamento, di immaginazione, di vita. Nella stratificata imbastitura non sempre tutto torna, ma come negare la suggestione di un film che rifiuta di piegare la follia dell'amore ai motivi della ragione?

coming soon

  • Mr. Ove
  • Una Vita
  • La Mano invisibile 3
  • Le Ardenne