Circuito Cinema - Sala Truffaut

Programma

Mr. Ove

Mr. Ove

(En man som heter Ove)
(Svezia 2015) di Hannes Holm 116'

È ossessionato dalle Saab e perseguitato dai colletti bianchi, ha amato un'unica donna, Sonja, la sua specialità è 'aggiustare' il mondo, mettere ordine: a casa propria, in quella dei vicini e nel quartiere in cui abita, in un imprecisato paesino della Svezia. Ha 59 anni, è vedovo e non rinuncerebbe per nulla al mondo al suo meticoloso giro di ispezione nel condominio, poco dopo le 6.30...

Orari spettacoli
20/02/2018 - 21
21/02/2018 - 21
Una Vita

Una Vita

(Une Vie)
(Francia 2016) di Stéphane Brizé 119'

“L’humble veritée”. Scrive così, Guy de Maupassant, nell’epigrafe del suo romanzo d’esordio ‘Una vita’, scritto nel 1883 e ora trasportato al cinema da Stéphan Brizé. L’umile verità della vita di Jeanne, figlia del barone di Le Perthuis e della baronessa Adelaide, condannata a passare l’intera esistenza nel castello di famiglia in Normandia e a subire inerme i colpi del destino...

Orari spettacoli
27/02/2018 - 21
28/02/2018 - 21
La Mano invisibile 3

La mano invisibile

(La mano invisible)
(Spagna 2016) di David Maciàn 80'

Un gruppo di lavoratori dalle diverse competenze - un muratore, un macellaio, un magazziniere, una telefonista, un informatico, un meccanico - viene convocato e selezionato da una misteriosa azienda per partecipare a un esperimento di natura sociologica: un reality tv girato all'interno di un capannone, nel quale ciascuno di loro dovrà semplicemente svolgere il proprio lavoro. Il tutto di fronte a un pubblico di spettatori che potrà intervenire commentando, fischiando e applaudendo i "preferiti". Il progetto, partito sull'onda dell'entusiasmo dei partecipanti, presto comincia a mostrare un lato oscuro: per chi stanno lavorando davvero i "concorrenti"? La mano invisibile, in economia, è una metafora. Un concetto astratto che serve a spiegare quel meccanismo per cui, nonostante i singoli imprenditori tendano a inseguire il proprio interesse, il loro comportamento finisce col produrre benessere diffuso in tutta la società. Ma è davvero così? Secondo il regista 36enne David Macián - e secondo Isaac Rosa, che è l'autore del saggio cui il film si ispira - la risposta è un secco no. Il lavoro è una coperta troppo corta per coprire tutti, è una giungla in cui il forte opprime il debole, il debole opprime il più debole, e il debolissimo, se gli si offre l'occasione di risalire lungo la scala, diventa il più terribile degli oppressori

Orari spettacoli
06/03/2018 - 21
07/03/2018 - 21
Le Ardenne

Le Ardenne - Oltre i confini dell'amore

(D'Ardennen)
(Belgio 2015) di Robin Pront 92'

In questo cupo e avvincente noir belga, Kenneth è stato l’unico a pagare per una rapina finita male. Doveva svaligiare una villa con la sua ragazza Sylvie e il fratello Dave, ma la polizia ha catturato solo lui. Per amore e lealtà, Kenneth ha mantenuto il segreto per quattro lunghi anni, fino al giorno della sua scarcerazione. Intanto Dave e Sylvie si sono ripuliti, stop all’alcool e alla droga, e si sono innamorati. Dave non sa come dirlo a Kenneth, ancora pazzo di Sylvie, ma l’incubo è solo ai titoli di testa. Omicidi, follie e creature eccentriche invadono lo schermo come in un film dei Coen e lo humor nero trasporta la platea in un mondo parallelo, senza luce, che per parafrasare Mean Streets di Scorsese, salta la domenica in chiesa e si proietta subito nel lunedì, all’inferno. Nella resa dei conti definitiva si raggiunge la climax della tragedia fraterna, fra Bibbia, classici greci e Shakespeare. Originalissima ambientazione tra Anversa e le Ardenne

Orari spettacoli
13/03/2018 - 21
14/03/2018 - 21
Luomo dai mille volti 3

L'Uomo dai mille volti

(El hombre de las mil caras)
(Spagna 2016) di Alberto Rodrìguez 110'

La incredibile storia vera di Francisco Paesa - ex agente segreto del governo spagnolo e responsabile della più importante operazione contro il gruppo terroristico basco dell'ETA – che viene esiliato dal suo stesso governo e costretto a lasciare il paese. Quando è finalmente in grado di tornare in Spagna, è un uomo completamente distrutto e la sua vita personale è ridotta in frantumi. Proprio allora riceve una visita da Luis Roldan, il potente ex commissario di polizia che gli offre un milione di dollari per aiutarlo a salvaguardare dodici milioni di dollari che sono stati sottratti dal bilancio del paese, il cui controllo era affidato a lui. La mente acuta di Paesa ordirà la vendetta al fine di mettere le mani sui soldi di Roldan, ingannando un intero paese con una brillante e complessa operazione degna del miglior illusionista… Abbagliati dalla lucidità con cui la vicenda si fa sempre più complessa, si resta avvinghiati dal montaggio incalzante che inanella periodi, location e personaggi, sempre con una recitazione puntuale - a partire dal protagonista Eduard Fernández - e una regia sia composta sia spettacolare, a seconda dei casi. Implacabile e irriducibile, inietta inquietudine e paranoia anche nella più salda disillusione

Orari spettacoli
20/03/2018 - 21
21/03/2018 - 21
Free fire

Free fire

(Id.)
(Francia/Gran Bretagna 2016) di Ben Wheatley 91'

La storia è molto semplice: Boston, 1978, dodici uomini e una donna si incontrano di notte in una fabbrica dismessa; da una parte una delegazione dell’IRA, dall’altra dei trafficanti di armi, due gruppi criminali che chiaramente non si fidano l’uno dell’altro, accompagnati da due mediatori, interpretati dagli ottimi Armie Hammer (Mine, 2016, The Social Network, 2010) e Brie Larson (Oscar 2016 per Room), unico personaggio femminile della pellicola. Ovviamente per futili motivi tutto andrà storto e si scatenerà l’inferno, degenerando in una sparatoria senza fine, in un susseguirsi di scene di grande potenza visiva e con più di un capovolgimento di fronte. Free Fire è soprattutto un film popolato da personaggi irresistibili che richiamano alla memoria quelli di Le iene di Quentin Tarantino (1992), ma aggiornati con un black humour inglese folgorante, protagonisti di gag e battute fulminanti e con cui empatizzi all’istante. Splendido omaggio all’exploitation anni Settanta (tra i produttori esecutivi figura anche Martin Scorsese e non a caso), con un risultato assolutamente travolgente

Orari spettacoli
27/03/2018 - 21
28/03/2018 - 21

coming soon

  • Mr. Ove
  • Una Vita
  • La Mano invisibile 3
  • Le Ardenne